TAKATA -SENSEI
parla di Reiki

Estratto da "Leiki: un memoriale dedicato a Takata-sensei",
una raccolta di Alice T. Furumoto (figlia di Takata-sensei),1982.

Copyright ©  James Deacon
http://www.aetw.org/Reiki.htm
tradotto e pubblicato con l'autorizzazione dell'Autore


"Nello scrivere in poche parole questo saggio sull’Arte di Guarire, cercherò di essere più pratica che tecnica, poiché ciò che mi accingo a definire non è associato con alcun essere materiale che è visibile,  non ha né forma, né nome.

Credo che esista un Essere Supremo - l’Infinito Assoluto - una Forza Dinamica che governa il mondo e l’universo. E’ una potenza spirituale invisibile che vibra e tutte le altre potenze sfumano nell’insignificante, a confronto di essa. Perciò Essa è Assoluta!

Questa potenza è imperscrutabile, incommensurabile, ed essendo una forza vitale universale, è incomprensibile per l’uomo. Eppure, ogni singolo essere vivente sta ricevendo quotidianamente le Sue benedizioni; chi sia sveglio o che dorma.

Differenti insegnati e maestri Lo chiamano il Grande Spirito, la Forza Vitale Universale; Energia Vitale  poiché, quando applicata, vitalizza l’intero sistema; Onda Eterica, poiché essa allevia il dolore e ti porta in un sonno profondo, come se fossi sotto un anestetico; e Onda Cosmica, poiché essa irradia vibrazioni di sensazioni gioiose e ti innalza all’armonia.

Lo chiamerò "Reiki" perchè l’ho studiato con questo nome. Reiki è un’onda radionica come una radio. Può essere applicato sul posto oppure come in onde corte (NdT: trasmissione a lunga distanza delle radio). Può essere fatto un trattamento a distanza con successo.
Reiki non è elettricità, né radioattività o raggi X. Può attraversare sottili strati di seta, lino, porcellana o piombo, legno o acciaio, poiché viene dal Grande Spirito, l’Infinito.
Esso non distrugge tessuti delicati o nervi. E’ assolutamente innocuo, perciò, esso è un trattamento pratico e sicuro. Poiché è un’onda universale, tutto ciò che ha vita, quando trattato ne beneficia -la vita delle piante, uccelli, animali, come pure gli essere umani, bambini o vecchi, poveri o ricchi .
Dovrebbe essere applicato ed usato quotidianamente come prevenzione. Dio ci ha dato questo corpo, un posto dove vivere, ed il nostro pane quotidiano. Noi siamo stati messi in questo mondo per qualche scopo, perciò, dovremmo avere salute e felicità.
Questo era il piano di Dio, perciò ci ha fornito di tutto. Ci ha dato le mani per usarle, per applicarle e guarire, per conservare la salute fisica e l’equilibrio mentale, per liberare noi stessi dall’ignoranza e vivere in un mondo illuminato, per vivere in armonia con se stessi e con gli altri, per amare tutti gli esseri.
Quando queste regole vengono applicate quotidianamente, il corpo risponderà e tutto ciò ci auguriamo e desideriamo ottenere in questo mondo è alla nostra portata. Salute, felicità e la strada verso la longevità, che tutti ricerchiamo. Io chiamo questo: Perfezione.

Essendo una forza universale che viene dal Grande Spirito Divino, appartiene a tutti coloro che ricercano e desiderano imparare l’arte di guarire.
Esso non conosce il colore, né il credo, il vecchio o il giovane.
Esso troverà la sua strada quando lo studente è pronto ad accettarlo. A lui viene mostrato il modo.
L’iniziazione è una cerimonia sacra, ed il contatto è stabilito. Poiché ci stiamo unendo con lo Spirito Divino, non c’è alcun errore né dovremmo dubitarne. Esso è Assoluto!

Con il primo contatto, o iniziazione, le mani irradiano vibrazioni quando applicate alla parte malata. Questo allevia il dolore, arresta il sangue di una ferita aperta; le tue mani sono pronte per guarire malattie acute e croniche - gli esseri umani - le piante - gli uccelli - gli animali.
In casi acuti, è necessaria solo un’applicazione di pochi minuti. In casi cronici, il primo passo è trovare la causa e l’effetto.

Non è necessario svestire il paziente completamente, ma è meglio allentare tutto ciò che stringe in modo che il paziente possa rilassarsi, sdraiato sul tavolo a faccia in su.
La cosa più importante è trovare la causa della malattia.
Cominciate il  trattamento dagli occhi, seno nasale, ghiandole pituitarie, orecchie, gola, tiroide, timo, stomaco, cistifellea, fegato, pancreas, plesso solare, ileo-ceco, colon, flesso sigmoide, ghiandole ovariche, vescica, e poi petto e cuore.

Girare il paziente, trattare la schiena, polmoni, nervi del simpatico, reni, milza, e prostrata.

Durante il trattamento, confidante nelle vostre mani, Ascoltate vibrazioni o reazioni. Se vi è dolore, si avverte il dolore sulle punte delle dita e sui palmi. Se il paziente ha prurito, reagisce allo stesso modo; se profondo e cronico, si avverte un dolore in profondità; o se è acuto, il dolore è un formicolio poco profondo.
Non appena il corpo risponde al trattamento, il dolore acuto scompare, ma la causa rimane.
Scavate nella causa giornalmente e  con ogni trattamento  si vede il miglioramento.
Dopo che gli organi sono stati trattati, finisco il trattamento con un passaggio della mano lungo i nervi, che regola la circolazione.
Applicare sulla pelle qualche goccia di olio di sesamo o qualunque olio vegetale puro. Io metto il pollice e l’indice sul lato sinistro della colonna vertebrale e le alter tre dita ed il palmo di piatto sul lato destro della colonna. Con un movimento veloce verso il basso, faccio  da 10 a 15 passaggi, fino al termine della colonna vertebrale. Solo nei casi di   diabete i passaggi sono invertiti. Braccia e gambe vengono manipolate in direzione del cuore. Il suddetto trattamento è chiamato "la fondazione" e richiede un’ora o più, tutto dipende dalle complicazioni e dalla serietà del caso.

Procedendo lungo il corpo in modo dettagliato, le mani diventano sensibili e sono in grado di determinare la causa e di rilevare anche la più lieve congestione interna, sia fisica o mentale, acuta o cronica. Essendo un trattamento rigorosamente senza medicine ed incruento, Reiki riporterà il corpo alla normalità.
In un tempo che va da circa quattro giorni a tre settimane, scopriamo che avviene un grande cambiamento nel corpo; tutti gli organi interni e le ghiandole cominceranno a funzionare con molto vigore e ritmo.
I succhi gastrici tornano a fluire normalmente, i nervi contratti si rilassano, le aderenza si distaccano, il colon pigro si riattiva, il materiale fecale si stacca dalle pareti dell’intestino, i gas vengono eliminati.
Le tossine accumulate in molti anni trovano la loro strada per uscire dai pori. E’ una traspirazione appiccicosa.
Le feci aumentano, scure e con un forte odore. Le urine aumentano, si presentano come un the scuro, a volte bianche, come farina mischiata all’acqua. Questo dura da quattro a sei giorni, eppure, ho avuto pazienti che hanno reagito dopo un solo trattamento.

Quando questo si è stabilizzato, potete essere sicuri che ha avuto luogo una grande revisione generale degli organi intestinali. Con tale buona pulizia, il corpo si attiva. I nervi addormentati riacquistano capacità di percezione, l’appetito aumenta, un buon sonno diventa normale, gli occhi brillano, la pelle splende come seta.
Con una nuova e buona circolazione del sangue, con nervi e ghiandole riattivati, è possibile ringiovanire dai cinque a dieci anni.
A questo punto, è molto importante ciò che consumate.
Nei trattamenti di salute Reiki, noi siamo vegetariani, e mangiamo ogni tipo di frutta di stagione.
La Natura ne fornisce in quantità, ma mai da sprecare.
Mangiare troppo è un peccato. Mangiare con moderazione, con un sentimento di gratitudine,  e un modo per essere riconoscente al Grande Spirito che è il creatore, che è l’Onnipotente che fa crescere e fiorire tutte le cose e produce i frutti.
Venite a tavola con pensieri piacevoli. Non mangiate mai quando siete preoccupati. Latte, zucchero bianco e amidi devono essere evitati quando il paziente ha uno stomaco debole. Con cibo appropriato, il paziente risponde più in fretta ai trattamenti."

 

Tradotto da Beppe Tornar e Marina Anna Fellner