COSA E’ UN "REIKI MASTER"?
Copyright © 2003 James Deacon
(www.aetw.org/Reiki.html)

Il termine Reiki Master è fonte della più grossa confusione per nuovi, o potenziali, studenti di  Reiki
Poni, ad un certo numero di praticanti Reiki, la domanda: "Cos’è un  Reiki Master?"  e probabilmente la risposta più comune che otterrai sarà qualcosa di questo tipo: "Qualcuno che ha ricevuto l’attivazione al livello master di Reiki" 
Comunque Takata-Sensei disse che, affinché una persona venga considerata un Master Reiki, non è sufficiente che abbia ricevuto l’attivazione al livello Master e  sappia come passare le attivazioni agli altri tre livelli; deve avere, almeno, istruito una classe ed aver già attivato, almeno, uno studente.
Con riferimento a Reiki, il termine Giapponese: sensei che viene tradotto -  in modo molto approssimativo - come "master", non si riferisce ad uno che conosce a fondo l’arte di Reiki (neppure ad uno che abbia raggiunto una qualche forma di livello superiore in quella materia, sebbene molti di noi abbiano pensato questo!)
La parola sensei è, in realtà, un termine di rispetto, che significa, anzitutto, "insegnante"  e si riferisce a qualcuno che è parte di un rapporto Insegnante - Studente (Mentore - Studente). Tradurre: sensei come  'master' è, per dirla semplicemente, come riferirsi ad un "insegnante di scuola elementare" chiamandolo "professore". E proprio come accade nel caso del professore, idealmente un Reiki master è qualcuno che (avendo ricevuto le relative attivazioni) possiede una buona conoscenza degli argomenti, ha un forte desiderio di aiutare i propri studenti a sviluppare i loro potenziali, ha rispetto per i suoi studenti, (al pari di come sa meritare il rispetto dei suoi studenti) ed ha, anche, la capacità di ispirare i suoi studenti e di trarre il meglio da loro.