SEIKA TANDEN
(e I TRE TANDEN)
James Deacon Copyright © 2003/2005
(www.aetw.org/Reiki.html)

Il Seika tanden (comunemente chiamato semplicemente tanden) è un "centro"o area di energia - all’incirca delle dimensioni di un pompelmo - posto profondamente all’interno della "hara", a circa metà strada tra l’osso pubico e l’ombelico.

Il termine Seika significa semplicemente "sotto l’ombelico". Tanden è l’equivalente Giapponese del Cinese: Tan Tien o "campo dell’elisir"..

Seika Tanden è conosciuto anche come il Kikai (Oceano del Ki) Tanden, e come Seika no Itten ("Il punto"sotto l’ombelico) [In alcune Discipline Energetiche occidentali viene chiamato il "Plesso Lunare".]

Parlando fisicamente è il centro di gravità del corpo.

Si dice che il Ki sia mosso dalla mente "... dove va l’attenzione, lì fluisce il ki..."
Focalizzare la consapevolezza (pensiero-sentimento) nel seika tanden vuol dire porre lì la propria energia.

Inoltre, mettendo l’enfasi e l’energia in questa area dell’addome inferiore, si approfondisce e rinforza l’integrazione di corpo e mente  e lo Spirito viene radicato dinamicamente nel Momento Presente.


                                                                                         
 Traduzione: Beppe Tornar e Marina Anna Fellner