UNO SGUARDO AGLI INSEGNAMENTI ORIGINALI DI USUI
Tratto da: "Gli insegnamenti di Usui-sensei"
di Frans e Bronwen Stiene.

International House of Reiki www.Reiki.net.au

 

Si è molto parlato, nell’ambiente Reiki, di quello che oggi viene insegnato come  "il sistema Reiki".
In un articolo, che qui riassumiamo,
Frans e Bronwen Stiene affermano che esistono due diverse forme di insegnamento che, da parte di molti, sono considerate interconnesse.

La prima si basa sugli insegnamenti di Usui-sensei riferiti da alcuni suoi studenti, ancora viventi (es: Suzuki-san)

La seconda è quella che conosciamo come "il sistema Reiki"
Le due forme di insegnamento, secondo gli autori, sono ben distinte, sia come intenzione che come struttura, e l’unico collegamento fra esse è…. Usui-sensei.

Gli "insegnamenti di Usui-sensei", quindi, ed il "sistema Reiki" portano lo studente su percorsi che sono peculiari di ciascuna forma. Questi percorsi non sono gli stessi.
 

Suzuki san è una praticante ed insegnante degli insegnamenti di Usui-sensei. Gli insegnamenti trasmessi da lei sono incentrati sulla auto-realizzazione. La "guarigione degli altri" è un effetto collaterale  naturale, che non è preminente in questa forma di insegnamento.

L’approccio stesso alla guarigione è diverso dalle tecniche usate nel "sistema Reiki".

Uno degli aspetti fondamentali della forma insegnata da Suzuki-san sono I Precetti che hanno una formulazione diversa da quella in cui si sono evoluti nel "sistema Reiki".

Gli insegnamenti vengono trasmessi in modo individuale e personalizzato (un insegnante-uno studente) e l’apprendimento richiede molto tempo, quindi non vi si può raffigurare un aspetto "affaristico"  come oggi, talvolta, si vede nell’insegnamento del "sistema Reiki".
Per quanto riguarda i Simboli, a parte il primo, non vengono usati.

Lo sviluppo personale dello studente si persegue con la pratica spirituale di specifiche meditazioni e tende alla scoperta della propria autentica essenza. In questa forma di insegnamento ci sono delle analogie con il "sistema Reiki" : il lavoro con l’energia, i Precetti, i Reiju, ma ciascun elemento è  affrontato in modo diverso.  

Si ipotizza che gli insegnamenti iniziali (1912-1926) fossero, probabilmente, incentrati sullo sviluppo spirituale personale. E' verosimile  ritenere che ciò che Usui fondò fosse un sistema Filosofico -Spirituale, basato su elementi tradizionali della sua cultura e, nel contempo, su una personale esperienza di vita, di studio e di pratica ascetica. Questi insegnamenti non avevano (e non hanno) un nome, i nomi che sono stati usati per indicarli (Usui Teate o Usui Do) sono esattamente questo…: dei nomi e, come spesso accade, attribuendo dei nomi si ottiene l’effetto di limitare la propria visione della cosa "nominata".

In una seconda fase si svilupparono degli insegnamenti tesi, espressamente, alla guarigione (1922-1926
Per quanto concerne gli insegnamenti di Usui-sensei, anche se può essere interessante conoscere la loro storia, va ricordato che sono una pratica distinta da quella del "Sistema Reiki"
Non esistono "scorciatoie": né manuali, né possono essere passati in seminari di due giorni, essi sono solo per coloro che cercano la propria realizzazione personale, con pazienza ed applicazione

                                                                                                              Tradotto da
                                                                                                                                       Beppe Tornar e Marina Anna Fellner